Se ti sei mai sentito accecato dall’annuncio a sorpresa del fidanzamento del tuo ex fidanzato su Facebook, o ti sei ritrovato a seguire su internet il tuo ex marito dopo averlo “innocentemente” cercato su Google una sera, o sei stato inaspettatamente fermato da foto su Flickr di te e la tua ex ragazza in giorni più felici, sai che internet e i social media rendono difficile andare avanti con un ex dopo una rottura.

Quello che non sappiamo è quanto sia pervasivo l’attaccamento all’ex, così abbiamo condotto un sondaggio per scoprirlo.

Oltre 1.000 persone hanno partecipato al sondaggio e i risultati ci hanno sbalordito. Le persone sono molto più attaccate ai loro ex di quanto pensassimo, e l’ossessione per gli ex colpisce le persone in ogni fase dell’amore, non solo i single e coloro che hanno recentemente rotto o divorziato.

Di seguito alcune delle affascinanti statistiche di rottura e i risultati del nostro sondaggio:

1. La maggior parte delle persone sono ancora molto attaccate al loro ex.

Il 71% delle persone dice di pensare troppo al proprio ex. Restringendo il campo ai single, la cifra sale all’81%. Più della metà (57%) dei single dice che pensare al proprio ex impedisce loro di trovare un nuovo amore.

Ma non sono solo i single – anche le persone sposate sono ossessionate dall’ex. Quasi due terzi delle persone sposate (60 per cento) concordano sul fatto che il loro ex è nella loro mente troppo spesso, e il 36 per cento dice che il loro attaccamento al loro ex interferisce con il loro matrimonio.

2. Sia le donne che gli uomini rimangono attaccati ai loro ex.

Il 74% delle donne e il 64% degli uomini pensa troppo al proprio ex. Il 76 per cento delle donne e il 70 per cento degli uomini ha cercato un ex su internet. E il 50 per cento delle donne e il 40 per cento degli uomini dicono che guardano troppo spesso il profilo Facebook o altri profili online del loro ex.

Iscriviti alla nostra newsletter.

Entra ora per gli articoli di tendenza di YourTango, i consigli dei migliori esperti e gli oroscopi personali consegnati direttamente nella tua casella di posta ogni mattina.

3. La tecnologia digitale gioca un ruolo importante nella lotta e impedisce alle persone di andare avanti.

Il 59 per cento delle persone rimane “amico” di un ex su Facebook dopo la rottura, e il 48 per cento (compreso il 42 per cento delle persone sposate) dice di guardare troppo spesso la pagina Facebook del proprio ex o altri profili di social network. Allo stesso modo, quasi tre quarti delle persone (74%) hanno cercato un ex su internet.

4. Camminare sul viale dei ricordi rende difficile una rottura pulita.

L’articolo continua sotto

Trending su YourTango:

In una delle statistiche di rottura più scioccanti, abbiamo scoperto che l’86% delle persone ammette di guardare le foto del proprio ex; il 14% delle persone sposate ammette di farlo spesso. E il 50 per cento delle persone ha chiamato, mandato sms, e-mail o messaggiato un ex quando non avrebbe dovuto (si può dire “telefonata da ubriachi”?).

5. Il sesso con il tuo ex non aiuta la tua causa.

Un terzo delle persone ha fatto sesso con il proprio ex, e il 20% lo ha fatto più volte. Non è la migliore idea, signore e signori.

Guarda il video qui sotto per saperne di più sulla scienza del crepacuore:

Se qualcosa di tutto questo ti suona familiare, visita www.BreakUpWithYourEx.com e impara come staccarti digitalmente dal tuo ex.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.