Nel mondo del cibo e della cucina, quando si abbina il vino con il formaggio o il cibo, generalmente si spara per una delle due cose: o un sapore che agisce come complemento, o uno che agisce come contrasto.

Questa tecnica potrebbe funzionare per abbinare i sapori delle torte con ripieni e glasse?

Si è scoperto che funziona piuttosto bene! Molte delle torte che consideriamo classiche in realtà (inavvertitamente, supponiamo) aderiscono alla guida del “complemento o contrasto”. È un modo divertente per considerare il successo degli abbinamenti classici e riflettere su nuovi sapori da provare.

Illustrazione via CakeSpy

Torta gialla o alla vaniglia

Una torta soffice, delicata e dal delicato profumo di vaniglia è spesso usata come base per la decorazione di torte e si adatta bene a diversi abbinamenti di sapori.

Foto dell’istruttrice di Bluprint Jenny McCoy

Complimenti:

Siccome la vaniglia viene da un fiore, ha senso che canti in armonia con erbe o estratti floreali, come lavanda, menta, rosa o rosmarino. Le torte alla vaniglia con crema di burro alla violetta, per esempio, sono delicate, delicate e dolci.

Se funziona in un latte alla vaniglia, probabilmente funziona in una farcitura o glassa di torta. Cardamomo, cannella, noce moscata e chiodi di garofano sono alcuni esempi di spezie dolci che potrebbero funzionare.

I sapori di frutta delicati, come fichi, pere e fragole, agiranno come complemento alla vaniglia. La torta Lady Baltimore, per esempio, è fatta con una leggera torta alla vaniglia abbinata a un ripieno di fichi e frutta, sormontata da una soffice nuvola di crema di burro alla meringa.

Foto di Beth Somers

Contrasti:

Il profondo cioccolato fondente è probabilmente il più famoso contrasto con questa leggera torta alla vaniglia – c’è una ragione per cui la torta gialla con glassa al cioccolato è un classico. Troppo contrasto? È buono anche come ripieno, come nella ricetta presentata nel corso Craftsy The Wilton Method: Baking Basics.

Foto di Jenny McCoy

Frutti aspri e dal sapore forte possono anche creare un piacevole contrasto con la vaniglia. Ciliegie croccanti o mirtilli, agrumi brillanti come il limone o il lime. Una torta alla vaniglia riempita con una cagliata di limone e timo, come insegnato in Creative Flavors for Cakes, Fillings & Frostings, è uno studio in bel contrasto.

Torta al cioccolato

Una ricca torta al cioccolato richiede una copertura che mostri rispetto al suo ingrediente principale.

Foto via Craftsy member Ayen

Complementi:

Il cioccolato lavora in perfetta armonia con… beh, il cioccolato. Abbinare una torta al cioccolato con un ripieno e/o una glassa al cioccolato non è mai una cattiva decisione.

L’espresso o il caffè possono far emergere una meravigliosa profondità di sapore nel cioccolato. Questo duo armonioso può lavorare insieme anche in contrasto – considera come i sapori del caffè e del cioccolato contrastano la vaniglia cremosa e i sapori del pan di spagna nel tiramisù.

A volte ti senti come una noce. Quasi tutti i tipi di nocciole che potete pensare funzionano bene con il cioccolato, dalle mandorle alle macadamie alle noci pecan. La torta al cioccolato tedesca, per esempio, presenta cioccolato, noci pecan e cocco, che si uniscono con risultati deliziosi.

Foto dell’istruttrice di Craftsy Jenny McCoy

Contrasti:

Così come la torta alla vaniglia con la glassa di cioccolato è un classico, lo stesso concetto funziona quando i sapori sono invertiti. Una torta al cioccolato si sposa meravigliosamente con un dolce, delicato ripieno o glassa alla vaniglia.

Frutta aspra e brillante come arancia, limone o lampone può essere un meraviglioso contrasto con il cioccolato.

Sapori molto salati, come il caramello salato, i pretzel, le arachidi, o forse tutti e tre, saranno una buona controparte alla ricca dolcezza del cioccolato. È una combinazione che crea dipendenza, poco ma sicuro.

Torta di carote

Una torta dolce, ricca di spezie, che è terrosa e accogliente, può giocare bene con una varietà di sapori diversi.

Foto via Craftsy member Bwithani

Complementi

La frutta dolce, come l’ananas e l’uvetta, funziona bene con la torta di carote; viene anche aggiunta all’impasto abbastanza spesso. Perché non considerare di incorporarli anche in una farcitura o glassa?

I sapori di frutta secca funzionano bene con la dolcezza speziata della torta di carote. Puoi aggiungere una crema di burro infusa con una noce a tua scelta, o creare una crema di burro o un ripieno con burro rosolato, che ha un sapore naturalmente di noce.

Foto via CakeSpy

Contrasti

C’è una ragione per cui la torta di carote è così spesso abbinata alla glassa di formaggio cremoso: la qualità leggermente acida del formaggio funziona meravigliosamente contro il dolce delicato e il piccante della torta. Anche i ripieni e le glasse a base di panna acida sono una buona scelta.

Aumentare il quoziente di spezie può essere un piacevole contrasto con la torta di carote. Per esempio, il sapore forte e deciso dello zenzero aggiunge una nuova dimensione alla dolcezza delle carote.

Torta al limone

Luminosa e vivace, la torta al limone ravviva il palato. Ma cosa ravviva il limone?

Foto via Pâtisserie Natalie

Complementi

I sapori della frutta brillante, come le bacche aspre, funzionano bene con il limone, aggiungendo sapori e colori che sembrano belli e si fondono bene con il limone. I cupcake al limone e alle more sono belli e deliziosi.

Le spezie e le erbe, come la citronella, lo zenzero o la menta, possono resistere al sapore vivace del limone e dargli una nuova dimensione.

Contrasti

Cioccolato e limone? Credeteci. La dolcezza scura del cioccolato funziona sorprendentemente bene con la dolcezza leggera del limone.

Spezie ed erbe aromatiche possono agire in contrasto con la luminosità del limone per aggiungere un elemento terroso alle torte: timo e basilico sono alcuni buoni esempi.

I sapori della vaniglia possono ammorbidire l’assertività del limone, ma anche creare una combinazione dolce-amara che ti fa tornare per averne ancora. Una torta ai semi di papavero e limone con crema al burro o glassa alla vaniglia, per esempio, può essere una combinazione squisita.

Come imparerai nel corso Craftsy Creative Flavors for Cakes, Fillings & Frostings, il cielo è il limite quando si tratta di combinazioni di sapori deliziosi e interessanti. L’istruttrice Jenny McCoy è una pasticcera che ha imparato a trasformare le tecniche classiche in dessert inventivi ed eccezionali.

Iscriviti oggi per imparare come e quando incorporare diversi sapori nelle torte, comprese le tecniche per ottenere il massimo del sapore da ingredienti come noci e cocco, e quando e come mescolarli in una pastella per torte, in una farcitura o in una glassa.
Torna domani sul blog di Craftsy per imparare come usare i fogli di zucchero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.