Se hai visto solo foto del Crater Lake, probabilmente hai pensato: “Non può essere vero”. La profonda tonalità blu opaca del lago sembra photoshoppata da lontano, una tonalità incredibilmente ricca che inghiotte la luce del sole e sputa fuori una bellezza incontaminata che si estende, ininterrottamente, per chilometri in ogni direzione.

Quindi non vi biasimiamo se volete vedere con i vostri occhi.

Il lago Crater Lake, il lago più profondo del Nord America, raggiunge una profondità di 1.943 piedi alla sua base e si estende per sei miglia nel suo punto più largo. Con 4,9 trilioni di galloni d’acqua, l’unico parco nazionale dell’Oregon offre ogni sorta di attività per i visitatori incantati dalla sua bellezza iconica. Si potrebbero trascorrere settimane campeggiando, facendo escursioni, osservando le stelle e nuotando nel Crater Lake National Park e trovando sempre nuove viste, sentieri e panorami da esplorare.

Quindi, che tu abbia qualche ora o diversi giorni, ecco la guida completa alle viste indimenticabili e all’avventura senza pari del Crater Lake National Park.

Come il Lago Crater è diventato il Lago Crater

5lLJ90OxIA6c6mGkuKUAOU
Il Parco Nazionale del Lago Crater è uno dei gioielli della corona dell’Oregon e una delle destinazioni turistiche più popolari dello stato. Ha eruttato circa 7.700 anni fa, e le pareti del vulcano alla fine sono crollate, lasciandosi dietro una caldera a forma di ciotola che negli anni si è riempita di acqua piovana e neve. I primi europei americani visitarono il lago nel 1853, anche se le tribù locali di indiani d’America avevano a lungo visto il Monte Mazama e il Crater Lake come un luogo sacro e spirituale, e il presidente Theodore Roosevelt istituì il Crater Lake come sesto parco nazionale del paese nel 1902. Oggi il parco è una delle destinazioni turistiche più popolari dell’Oregon e attira più di mezzo milione di visitatori ogni anno.

Quando si dovrebbe visitare

3dnp6sy6ROsikSq8uyuqs2
La prima nevicata a Crater Lake è di solito in tardo autunno e l’area riceve generalmente 43 piedi di neve all’anno. Andy Melton

Il Crater Lake National Park generalmente vive solo due delle quattro stagioni: inverno ed estate. La prima neve cade a Crater Lake in ottobre o novembre e non si scioglie fino al Memorial Day. Il parco ha una media di 43 piedi di neve ogni anno, ed è così che è diventato il lago più profondo del Nord America.

Si è liberi di ciaspolare o fare sci di fondo intorno al bordo (i ranger guidano passeggiate con le racchette da neve tra novembre e aprile), e i visitatori avventurosi possono montare una tenda sul bordo per escursioni di più giorni. (L’inverno è l’unico periodo dell’anno in cui i visitatori possono accamparsi a poca distanza dal lago stesso). Ma attenzione, la maggior parte delle strutture del parco, compresi i ristoranti e i campeggi, sono chiusi per tutto l’inverno, quindi assicurati di avere un sacco di attrezzatura, benzina e cibo prima di partire.

La maggior parte del mezzo milione di visitatori del Crater Lake scende nel parco tra giugno e settembre, quando le temperature estive più calde raramente superano gli 80 gradi. Se stai cercando quelle idilliache foto di Instagram, ci sono buone probabilità che le previsioni estive collaborino. La tarda primavera e l’inizio dell’estate è quando il parco esce dal letargo: L’ultima neve generalmente si scioglie dai sentieri entro la fine di luglio, le crociere sul lago sono offerte tra la fine di giugno e l’inizio di settembre, e i campeggi del parco rimangono aperti per alcune settimane dopo il Labor Day, tempo permettendo.

Dove dovresti stare

2K88y1Tyxy4a6yCAowGmm6
Il Crater Lake Lodge è uno dei luoghi più importanti del parco nazionale dove passare la notte. [email protected]

Oltre a una serie di campeggi appena fuori dai confini del parco, i visitatori hanno tre opzioni per campeggiare all’interno del Crater Lake National Park. Il Mazama Village Campground è il più sviluppato dei campeggi del parco, completo di 214 posti tenda e RV, pozzi per il fuoco, tavoli da picnic, docce a pagamento, bagni, rubinetti d’acqua e bidoni della spazzatura a prova di orso. Il Lost Creek Campground offre 16 siti per sole tende, ognuno dei quali include un tavolo da picnic, un anello per il fuoco, un armadietto per il cibo e l’accesso all’acqua potabile, ai lavandini e ai servizi igienici.

Se si preferisce uscire dalla griglia, i permessi Backcountry sono disponibili per i backpackers che vogliono passare una notte sotto le stelle. Si noti che non è possibile fare escursioni tra la Rim Drive (che circonda il lago) e il bordo del lago stesso. I ranger sono felici di offrire indicazioni per i vari siti di backcountry in tutto il parco.

Se preferisci non sgrossare, tuttavia, il Crater Lake offre un paio di opzioni di alloggio all’interno del parco stesso. Il Crater Lake Lodge comprende 71 camere, un ampio ristorante che serve cucina regionale e un’invitante hall con caffè gratuito e una serie di giochi da tavolo. (Il lodge si riempie settimane, se non mesi, in anticipo, quindi prenota presto o incrocia le dita per le cancellazioni). Il Cabins at Mazama Village si trova a sette miglia dal bordo del Crater Lake e offre 40 camere per le famiglie che non amano il campeggio. L’esperienza rustica include uno o due letti matrimoniali per camera, bagni privati e Wi-Fi gratuito.

Cosa dovresti fare

Naturalmente, in estate, farai la camminata di 33 miglia intorno alla Rim Drive, fermandoti in alcuni delle dozzine di punti panoramici per le foto lungo il percorso. Ma vi perdete qualcosa limitandovi a ciò che potete vedere dalla macchina. Prova queste esperienze per un viaggio indimenticabile al Crater Lake.

Sci di fondo e racchette da neve in inverno

Visita il Crater Lake in piena estate e ti troverai regolarmente a contatto con turisti di tutto il mondo. Visita in inverno, però, e potresti avere il parco tutto per te. La Rim Drive è chiusa alle auto ogni inverno e diventa una pista per sciatori di fondo e racchette da neve. I ranger del parco conducono passeggiate guidate con le racchette da neve tra novembre e aprile, ma sono anche felici di fornire informazioni sulle condizioni delle valanghe, raccomandare percorsi adatti alle tue capacità e offrire consigli su cosa cercare lungo il percorso.

5eoQoQLmtiOAeoyooKGSko
Escendi fino a Watchman Peak per una vista incredibile sul lago. Brian Holsclaw

Escursione in estate

Se visiti il Crater Lake in estate, trova il tempo per una (o più) delle iconiche escursioni del parco. Ecco alcune delle preferite:

– Watchman Peak** **promette una vista senza ostacoli, apparentemente a volo d’uccello, di Wizard Island.

– Mount Scott porta gli escursionisti al punto più alto del parco e offre una vista non solo dell’intero lago, ma anche del circostante Klamath Basin.

– Cleetwood Cove** **scende verso la riva del lago, dove partono tutti i tour in barca. Se non hai voglia di fare un giro, tuffati dalle rocce e fai un tuffo nell’acqua gelida.

– Wizard Island, la famosa isola che sorge dal lago, è accessibile in traghetto, e i visitatori troveranno una vista a 360 gradi dalla sua cima. Gli escursionisti più audaci possono sbirciare nel cratere sommitale, noto come Witches Cauldron, che è profondo 90 piedi.

– Pinnacle Valley offre una vista ravvicinata delle formazioni rocciose a forma di ago (note come fumarole fossili) che hanno preceduto l’eruzione del Monte Mazama.

6FGrdOwFigka8E6UY2c6Ek
Guarda il tramonto sul bordo. Shahid Durrani

Watch the Sunset and Stargaze on the Rim

Il colore blu del Crater Lake è memorabile – e per una buona ragione – ma il lago si bagna di sfumature infuocate di rosso, arancio, rosa e viola ogni notte quando il sole tramonta oltre la sua riva occidentale. Fai un’escursione su Watchman Peak (i ranger conducono tour al tramonto sul sentiero in estate) per alcune delle migliori viste del tramonto nel parco. Con un basso inquinamento luminoso, una foschia limitata e nessun ostacolo reale, il Crater Lake è il sogno di ogni osservatore di stelle. Una volta spento il fuoco, copriti bene, dirigiti verso il bordo e trova un punto di vista incontaminato – idealmente, a poche miglia di distanza dalla luce del Crater Lake Lodge – e guarda lo spettacolo naturale che si svolge.

Fai un giro in barca

L’unico modo per andare in acqua al Crater Lake è una crociera in barca sul vulcano. Ti stai perdendo una storia incredibile e una vista ancora migliore se non fai un tour. Scegli tra tre opzioni: La Standard Lake Cruise offre un’introduzione di due ore al Crater Lake, completa di viste ravvicinate delle caratteristiche geologiche del parco, informazioni sull’importanza del lago per gli indiani d’America e altre storie sul lago. Il Wizard Island Tour combina una crociera standard sul lago con una sosta di tre ore a Wizard Island, dove puoi fare un’escursione fino alla sua cima e godere di una vista a 360 gradi, andare a pesca nella Fumarole Bay o lanciarti con il cannone dal molo. La navetta di Wizard Island bypassa la crociera sul lago ma dà comunque ai visitatori tre ore per esplorare l’isola. Qualunque sia il tour scelto, è necessario prendere il sentiero di 1,1 miglia fino a Cleetwood Cove, che guadagna 700 piedi sulla camminata di ritorno.

Non importa quando si visita, Crater Lake offre panorami incredibili e una splendida esperienza all’aperto che capita una volta nella vita. Imparerai presto da solo che le fotografie dicono davvero la verità.

Scritto da Matt Wastradowski per RootsRated in collaborazione con Discover Klamath Visitor and Convention Bureau.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.