MuseedOrsayParisFrance

Musée d’Orsay Clock, Victor Laloux, Main Hall

Il Musée d’Orsay è un museo d’arte di Parigi. L’edificio è stato costruito nel 1900, e inizialmente utilizzato come stazione ferroviaria. Nel 1986, si è trasformato nel museo che è molto famoso oggi.

Il museo espone opere d’arte del 19 ° secolo tra cui dipinti impressionisti. I dipinti impressionisti includono opere di Monet, Degas, Renoir, Cézanne, Manet e Van Gogh. Ecco perché l’Orsay è chiamato il ‘museo dell’impressionismo’.

Il museo contiene principalmente arte francese datata dal 1848 al 1915, tra cui dipinti, sculture, mobili e fotografie. La sua vasta collezione di capolavori impressionisti e post-impressionisti è la più grande del mondo. Ci sono opere di pittori come Monet, Manet, Degas, Renoir, Cézanne, Seurat, Sisley, Gauguin, Van Gogh e molti altri.

MuseeDOrsay

Museo d’Orsay, visto dalla riva destra della Senna

Storia

L’edificio era stato fondato nel 1804 come corte suprema ma a causa di un incendio, fu ricostruito nel 1900 come stazione. Circa 40 anni dopo, il funzionamento come stazione dovette essere interrotto perché la lunghezza delle piattaforme era più corta dei treni di nuova fabbricazione per i servizi di linea principale. Così la stazione cambiò il suo ruolo per i servizi suburbani e un centro postale durante la seconda guerra mondiale. Nel 1970 ci fu una discussione relativa all’edificio. Alcune persone insistevano che rimuovere l’edificio sarebbe stato meglio e ottennero un permesso dal ministro, mentre gli altri sostenevano che doveva essere mantenuto perché pensavano che fosse un monumento storico. Gli oppositori della distruzione dell’edificio suggerirono di usarlo come museo e fu accettato. Dopo la costruzione per trasformarlo in museo, nel luglio 1986, divenne il Museo d’Orsay che ha avuto circa 2000 dipinti, 600 sculture e altre opere.

Collezione

Notte stellata sul Rodano

Vincent van Gogh:
Notte stellata sul Rodano
Arles, settembre 1888

Pierre-Auguste Renoir, Le Moulin de la Galette
Lettori di carte-Paul Cezanne

Paul Cézanne:
Lettori di carte 1894-1895

Paul Cézanne 179

Paul Cézanne:
Mele e arance
circa 1899

  • Jean Auguste Dominique Ingres – 4 dipinti (la collezione principale dei suoi dipinti si trova al Louvre)
  • Eugène Delacroix – 5 dipinti (la collezione dei suoi dipinti è al Louvre)
  • Théodore Chassériau – 5 dipinti (la collezione principale dei suoi dipinti è al Louvre)
  • Gustave Courbet – 48 dipinti tra cui Lo studio dell’artista, Una sepoltura a Ornans, Giovane seduto, L’Origine del mondo
  • Jean-François Millet – 27 dipinti tra cui Primavera, Le spigolatrici
  • Honoré Daumier – 8 dipinti
  • Eugène Boudin – 33 dipinti tra cui Spiaggia di Trouville
  • Camille Pissarro – 46 dipinti tra cui Gelo bianco
  • Édouard Manet – 34 dipinti tra cui Olympia, Il balcone, Berthe Morisot con un bouquet di violette, Il pranzo sull’erba
  • Berthe Morisot – 9 dipinti
  • Edgar Degas – 43 dipinti tra cui La sfilata, noto anche come cavalli da corsa davanti alla Tribune, La famiglia Bellelli, La vasca, Ritratto di Edouard Manet, Ritratti, Alla Borsa, L’Assenzio
  • Paul Cézanne – 56 dipinti tra cui Mele e Arance
  • Claude Monet – 86 dipinti (la collezione principale dei suoi dipinti è nel Musée Marmottan Monet) tra cui La stazione Saint-Lazare, La Rue Montorgueil a Parigi. Celebrazione del 30 giugno 1878, Effetto vento, Serie dei pioppi, Cattedrale di Rouen. Armonia in blu, Ninfee blu
  • Alfred Sisley – 46 dipinti tra cui Inondazione a Port-Marly
  • Pierre-Auguste Renoir – 81 dipinti tra cui Bal au moulin de la Galette, Montmartre
  • Ferdinand Hodler – Der Holzfäller (Il taglialegna)
  • Gustave Caillebotte – 7 dipinti tra cui I piallatori
  • Édouard Detaille – Il sogno
  • Vincent van Gogh – 24 dipinti tra cui Autoritratto, ritratto del suo amico Eugene Boch, La Siesta, La chiesa di Auvers, Vista dal Chevet, La donna italiana, Notte stellata sul Rodano, Ritratto del dott. Gachet, Camera da letto ad Arles
  • Paul Gauguin – 24 dipinti tra cui Donne tahitiane sulla spiaggia
  • Henri de Toulouse-Lautrec – 18 dipinti
  • Paul Signac – 16 dipinti tra cui Donne al pozzo
  • Georges-Pierre Seurat – 19 dipinti tra cui Il circo
  • Edouard Vuillard – 70 dipinti
  • Henri Rousseau – 3 dipinti
  • Pierre Bonnard – 60 dipinti tra cui La camicetta a scacchi
  • André Derain – Charing Cross Bridge, noto anche come Westminster Bridge
  • Edvard Munch – 1 dipinto
  • Gustav Klimt – 1 dipinto
  • Piet Mondrian – 2 dipinti
  • James McNeill Whistler – 3 dipinti incluso Disposizione in grigio e nero: La madre dell’artista, noto anche come La madre di Whistler

Immagini per bambini

  • Musée d'Orsay, vista nord-ovest, Parigi 7e 140402

    Il Museo d’Orsay visto dalla Passerella Léopold-Sédar-Senghor

  • Paryż orsay

    L’interno del museo.

  • Eugène Delacroix - La Chasse aux lions

    Eugène Delacroix, La caccia al leone, c. 1854

  • Le spigolatrici di Millet

    Jean-François Millet, Le spigolatrici, 1857

  • Monet dejeunersurlherbe

    Claude Monet, Le déjeuner sur l’herbe, (sezione destra), con Gustave Courbet, 1865-1866

  • Paul Cézanne 127

    Paul Cézanne, Ritratto di Achille Emperaire, 1868

  • Boudin BagnantiTrouville 1869

    Eugène Boudin, Bagnanti sulla spiaggia di Trouville, 1869

  • Madre di Whistler alta risoluzione

    James McNeill Whistler, La madre di Whistler, 1871

  • Caillebotteraboteurs

    Gustave Caillebotte, Les raboteurs de parquet (I raschiatori di pavimento), 1875

  • EDGAR DEGAS - En un café o La Absenta (Museo de Orsay, París, 1873. Óleo sobre lienzo, 92 x 68.5 cm)

    Edgar Degas, L’Absinthe, 1876

  • Pierre Auguste Renoir - Ballo in campagna - Google Art Project

    Pierre-Auguste Renoir, Danza in campagna (Aline Charigot e Paul Lhote), 1883

  • Serusier - il talismano

    Paul Sérusier, Il Talismano/Le Talisman, 1888

  • Vincent van Gogh - Autoritratto - Google Art Project

    Autoritratto (1889) di Vincent van Gogh

  • Vincent van Gogh - La chiesa di Auvers-sur-Oise, Vista dal Chevet - Google Art Project

    Vincent van Gogh, La chiesa di Auvers, 1890

  • Paul Gauguin 056

    Paul Gauguin, Donne tahitiane sulla spiaggia, 1891

  • Georges Seurat - Il circo - Google Art Project

    Georges Seurat, Il circo, 1891

  • Georges Lacombe, 1894, 1896, L'Existence, legno intagliato (Bas-relief en bois de noyer), 68.5 x 141,5 x 6 cm, Musée d'Orsay, Parigi. DSC09000

    Georges Lacombe, L’Esistenza, 1894-96

  • Albert Lebourg, prima del 1918, Parigi, l'écluse de la Monnaie. Soleil d'hiver, olio su tela, 81,5 x 115,5 cm, Musée d'Orsay, Parigi.

    Albert Lebourg, Parigi, l’écluse de la Monnaie. Soleil d’hiver

  • Rippl Donna con fiore 1891

    József Rippl-Rónai, Donna con fiore, 1891

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.