Pensi a come il cibo che mangi influenzerà il tuo corpo tra qualche anno? Dovresti. Scopri di più su quali alimenti causano la perdita dei capelli e prevenirla…

Quali alimenti causano e prevengono la perdita dei capelli?

Quali alimenti causano la perdita dei capelli?

Ci sono molteplici ragioni per cui le persone tendono a perdere i capelli; tuttavia, l’elemento chiave per la salute dei capelli è la nutrizione. Una storia familiare di calvizie con la combinazione di cibo malsano può aumentare drasticamente la caduta dei capelli.

Tenendo presente che “Troppo di qualcosa di buono può essere male”, una dieta equilibrata può rivelarsi benefica per i tuoi capelli ma, consumare troppo di qualcosa non è ideale se stai prevenendo la perdita dei capelli.

Hai probabilmente sentito dire che la caduta dei capelli è geneticamente ereditata e non c’è niente che tu possa fare, tuttavia, il cibo e la caduta dei capelli vanno di pari passo, e ci sono alcuni tipi di alimenti che dovresti evitare per prevenire la perdita dei capelli e alcuni tipi di cibo che devi prendere per un buon set di serrature.

Per quelli di voi che si preoccupano del numero di ciocche rimaste sul cuoio capelluto, evitare questi tipi di cibo potrebbe effettivamente aiutare a ridurre la caduta dei capelli.

adult-attractive-beautiful-1036620.jpg

Carboidrati semplici

I carboidrati sono il vostro peggior nemico. I carboidrati raffinati che sono presenti in torte, biscotti, gelati, pane e farina bianca sono ricchi di zuccheri e possono portare alla perdita indiretta dei capelli. Si sa per certo che i carboidrati inibiscono il corpo a gestire lo stress e lo stress è uno dei principali fattori che contribuiscono alla perdita dei capelli. Quindi, se i vostri livelli di stress non vengono controllati, questo può portare ad un aumento della caduta dei capelli.

Inoltre, per utilizzare i carboidrati raffinati, il corpo produce grandi quantità di insulina che ha ancora un effetto negativo sui capelli. Gli alimenti che rientrano in questa categoria devono essere assolutamente evitati se sentite che i vostri capelli cadono più velocemente.

Per contro, passare a carboidrati complessi come fagioli e banane può essere vantaggioso; sono ricchi di fibre, aiutano la digestione, forniscono un flusso di sangue costante a tutto il corpo e al cuoio capelluto per migliorare immensamente i vostri follicoli dei capelli.

Cereali zuccherati

Questi alimenti hanno alti indici glicemici e contengono coloranti artificiali che sono noti per causare picchi di zucchero nel sangue che, come spiegato prima, possono portare al diradamento dei capelli.

Una tipica colazione occidentale è latte, cereali zuccherati e un sacco di zucchero, non c’è da meravigliarsi perché gli uomini in Occidente perdono i capelli in età molto giovane.

I cereali offrono un’alta dose di glicogeno ma il problema è quando rimuovono la fibra naturale da esso, in cambio questo lo fa digerire e assorbire lentamente nel nostro corpo. La rimozione di questa fibra naturale causa un folle picco di zucchero nel flusso sanguigno al quale il corpo risponde rilasciando quantità ridicole di insulina che ancora una volta è un fattore che contribuisce al diradamento dei capelli.

abstract-art-bowl-325526.jpg

Cibi grassi

I cibi grassi tendono a intasare le arterie e potrebbero essere una trappola mortale per la pelle e il cuoio capelluto. Il consumo regolare di cibi grassi può portare alla miniaturizzazione dei follicoli piliferi, alla limitazione del flusso sanguigno e all’intasamento dei pori del sudore. L’intasamento di questi pori vitali può portare all’intrappolamento del DHT (diidrotestosterone) e di altri ormoni nocivi che possono innescare la perdita dei capelli.

Ora, la maggior parte delle persone suggerirebbe che usare un buon shampoo può riaprire questi follicoli intasati, tuttavia, la maggior parte delle persone tende ad evitare gli shampoo perché contengono anche sostanze chimiche che possono distruggere i follicoli dei capelli. Pertanto, se si vuole evitare la seccatura di trovare lo “shampoo definitivo”, passare ad una dieta meno grassa è il modo per farlo.

Cibo senza zucchero

Quando le persone tendono ad optare per una dieta senza zucchero, spesso saltano alla conclusione che bevande senza zucchero, gelati e altri articoli commestibili sono il modo per farlo. Tuttavia, gli alimenti senza zucchero contengono aspartame, un dolcificante artificiale. Secondo la FDA, l’aspartame può causare la perdita e l’assottigliamento dei capelli insieme a una serie di malattie come l’artrite, il gonfiore, la depressione, l’impotenza e il problema sessuale, quindi è meglio stare completamente alla larga dagli alimenti che hanno un dolcificante artificiale.

close-up-cold-colors-1294943.jpg

Prodotti caseari

I prodotti caseari possono distruggere i follicoli dei capelli a causa della loro natura altamente acida e della loro capacità di causare reazioni allergiche.

Il motivo principale per cui i cibi acidi possono causare la perdita dei capelli è che possono innescare reazioni allergiche che portano ad una cascata di risposte immunitarie in cui il nostro corpo tende a distruggere le cellule, tessuti come i follicoli dei capelli in un processo chiamato infiammazione. Il risultato è un flusso sanguigno ristretto che porta alla perdita e al diradamento dei capelli.

I prodotti lattiero-caseari in sé non sono dannosi, ma lo è il processo di pastorizzazione che subiscono. Il processo di pastorizzazione distrugge un enzima che ci permette di digerire i latticini.

Senza di esso, il nostro corpo ha difficoltà a digerire prodotti come il latte. In effetti, tutti i latticini pastorizzati che consumiamo vengono digeriti dai batteri e secreti come prodotti di scarto nel corpo, che ancora una volta può essere un fattore che contribuisce alla perdita dei capelli.

Inoltre, i latticini bloccano anche i pori con conseguente pelle pastosa. Questo può causare la miniaturizzazione dei follicoli e il diradamento dei capelli.

Selenio

I cibi che contengono un’alta quantità di selenio possono causare la caduta dei capelli. Anche se il corpo ha bisogno di tracce di selenio perché è considerato un antiossidante, ma se assunto in grandi quantità può portare alla perdita dei capelli.

Il selenio è un minerale che si trova nella tavola periodica e che è noto per aiutare il sistema immunitario del corpo e funziona anche per prevenire danni alle cellule e ai tessuti. Inoltre, è anche noto per aiutare a combattere il cancro, le malattie cardiovascolari e le malattie della tiroide. Essendo che come può, una dose eccessiva di selenio può innescare la perdita di capelli.

Il NHS raccomanda agli uomini di ottenere 0,075 mg al giorno, mentre le donne hanno 0,06 mg al giorno.

Fonti di cibo che contengono una quantità elevata di selenio includono noci brasiliane, tonno, ostriche e pane integrale.

daylight-girl-hair-1171655.jpg

Quali alimenti prevengono la caduta dei capelli?

Da quando hai letto degli alimenti che devi evitare, ci sono alcuni minerali e vitamine che puoi prendere per controllare la caduta dei capelli. Come detto prima, la nutrizione è un giocatore chiave nel controllo della caduta dei capelli; ecco un paio di vitamine, minerali e cibi che devi mangiare per una buona serie di capelli

Vitamina C

La vitamina C non solo ci aiuta a combattere l’influenza ma gioca anche un ruolo importante nella sintesi del collagene. I limoni e le arance hanno una quantità abbondante di vitamina C che può combattere la caduta dei capelli, in più, si possono anche prendere degli integratori in modo controllato.

Una ricerca condotta nel 2012 ha confrontato due gruppi di donne, uno che ha preso un placebo e un altro ha consumato la vitamina C. Le donne che avevano la vitamina C nella loro dieta hanno sperimentato meno caduta di capelli rispetto all’altro gruppo.

Proteina

Per lo più la caduta dei capelli è causata da una mancanza di proteine. Non solo consumare una quantità sana di proteine costruisce muscoli magri, aiuta nella perdita di peso, ma può anche fermare il diradamento dei capelli.

Un recente studio condotto nel 2017 dimostra che la mancanza di nutrienti può avere un effetto diretto sulla caduta dei capelli.

beef-cooked-cuisine-1268549-1.jpg

Vitamina B

La famiglia delle vitamine B può rivelarsi un utile alleato per combattere la caduta dei capelli. La vitamina B6 (piridossina) è una nota vitamina che impedisce ai capelli di diventare grigi ed è presente in abbondanza nei crostacei e nel pollame.

Carote &Patate dolci

Le carote sono note per essere buone per gli occhi a causa dell’abbondante concentrazione di vitamina A presente, inoltre, possono darvi anche capelli lunghi e belli. Le patate dolci contengono beta-carotene che agisce come un convertitore; converte la vitamina A affinché il nostro corpo la utilizzi. Una carenza di vitamina A o di beta-carotene può lasciarti con un cuoio capelluto secco o pruriginoso.

Avena

Sneaking in una grande ciotola di avena nella vostra colazione può essere la cura per la caduta dei capelli. L’avena ha tutto il necessario, fibre, zinco, ferro, acidi grassi omega-6 e acidi grassi polinsaturi (PUFA) che stimolano la crescita dei capelli.

bottle-bowl-breakfast-704971.jpg

Noci

Puoi aggiungere noci alla tua dieta per prevenire la caduta dei capelli. Le noci contengono biotina, vitamine della famiglia B (B1, B6 e B9), vitamina E, proteine e magnesio – tutte necessarie per un buon insieme di capelli e cuoio capelluto.

Lenticchie

Le lenticchie sono piene di proteine, ferro, zinco e biotina. Inoltre, sono piene di acido folico che è necessario per la formazione dei globuli rossi. Un’ampia quantità di globuli rossi è assolutamente necessaria per la “pelle perfetta” e un cuoio capelluto sano, il che spiega perché le persone si sottopongono alla carbossiterapia (un trattamento per aumentare i globuli rossi in un’area localizzata) per sbarazzarsi delle rughe, delle smagliature e per prevenire la perdita dei capelli.

berry-delicious-food-1258264.jpg

Fragole

Le fragole hanno una generosa quantità di silice, che è un minerale vitale per la forza e la crescita dei capelli. Considera anche l’assunzione di riso, avena, cipolla, cavolo, cetriolo e cavolfiore per mantenere alti i tuoi livelli di silice.

Spinaci

Gli spinaci sono la fonte perfetta di ferro, un minerale necessario per il normale funzionamento dei globuli rossi e di vitamina A e C che sono antiossidanti. Tra gli altri fattori, i ricercatori pensano che la carenza di ferro sia la ragione più comune per la caduta dei capelli ed è per questo che aggiungere gli spinaci alla dieta può rivelarsi utile. Inoltre, gli spinaci non sono solo ricchi di ferro ma contengono anche sebo che agisce come un balsamo naturale.

Post presentato da: Dr. Ameerzeb Pirzada, BDS MPhil DM, https://www.islamabaddentist.net

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.